Per un problema tecnico non sono più visibili le ultime immagini pubblicate nel blog. Ci stiamo impegnando per inserirle di nuovo, partendo dalle più recenti. Ci vorrà del tempo perché purtroppo le foto perse sono circa 2000. Ci scusiamo per l’inconveniente.

28 luglio 2017

ADOZIONE DEL CUORE URGENTISSIMA! AIUTATECI!


 IMG_0786

Vorrei…

 

Vorrei vedere queste sbarre che mi imprigionano.

Imparerei a conviverci, se solo potessi vederle...

Vorrei incontrare lo sguardo di chi mi ha abbandonato;

Forse la sua coscienza tremerebbe di fronte ai miei occhi senza luce, alle ferite del mio corpo e della mia anima. O forse no.

Vorrei  vedere i volti di chi mi ama.

Di chi mi pensa ogni giorno.

Vorrei vedere  la luce del giorno, i colori del tramonto, il chiarore dell’alba.

Ma non posso, né mai potrò.

Conosco solo l’oscurità della notte.

Vorrei riuscire a fermare i pensieri, le ossessioni, le immagini indefinite che affollano la mia mente nelle lunghe giornate fatte di buio e solitudine.

Vorrei fermare il mio corpo, che non smette di sussultare.

Vorrei fermare  queste zampe che inseguono il nulla, alla ricerca di qualcosa che non c’è.

Vorrei fermarmi.

E riposare.

Accanto a te, amico mio.

Lo so che ci sei. Da qualche parte, chissà dove…

Se  il destino, che mi è sempre stato avverso, ti portasse qui, a leggere queste righe, fermati. Ascoltami.

I miei occhi non vedono ma la mia capacità di amare è intatta.

Il tuo amore mi guiderà ovunque, come un magnete  potentissimo.

Sentirò il tuo odore, riconoscerò il suono della tua voce.

Ti accoglierò scodinzolando all’impazzata perché sarò felice, quando ti avrò accanto.

Ti bacerò con affetto, come faccio con le volontarie.

A volte prenderò male la mira e tu riderai divertito.

Ti chinerai su di me e mi abbraccerai.

Un bagliore luminosissimo squarcerà le tenebre e mi libererà dalla buia prigionia.

Saprò di aver trovato un porto sicuro, dopo tante tempeste.

E allora potrò fermarmi e finalmente… riposare.

Duca

Duca è un giovane bracco, affetto da una malattia che lo ha reso cieco. In canile si dispera e si ferisce sbattendo ovunque. A casa delle volontarie è un tesoro. Calmo ed affettuoso. Si sa gestire negli spazi ed è bravissimo nel compensare con l’olfatto e l’udito la mancanza della vista. Potrebbe avere una vita bellissima in famiglia ma il canile lo distruggerà.

NON SIAMO SOLITI DIRAMARE APPELLI DEL GENERE MA QUESTA VOLTA SIAMO VERAMENTE DISPERATI. BISOGNA TROVARGLI SUBITO UNA CASA.

Canile del Casentino (AR), per info 347.5421554.  AIUTATECI, PER FAVORE.


PRIVATI  O ASSOCIAZIONI (CHE POSSANO, PERO’, PRENDERSENE CURA IN UNA DIMENSIONE DIVERSA DAL CANILE.) ABBIAMO BISOGNO DI TUTTI VOI. MAI COME QUESTA VOLTA!!!!

2IMG_0469

Condividi

2 commenti:

Francesca Labate ha detto...

AVETE TROVATO UNA SOLUZIONE PER DUCA?

Volontari Canili Casentino ha detto...

Ancora no, purtroppo. Siamo molto preoccupati...