16 gennaio 2017

ciao Rufus

1[4]Una sera di Dicembre, sotto la pioggia battente, Rufus fu trovato in un dirupo. Vecchissimo, malridotto, sofferente. Buttato via come uno straccio vecchio ed inutile.

Ci fu bisogno dell’intervento dei vigili del fuoco per recuperarlo.

In canile ha assaporato qualche settimana di serenità. Un buon canile è senza ombra di dubbio migliore di una cattiva famiglia.

Qualche giorno fa Rufus ci ha lasciati. Ora è in una dimensione migliore, lontana dall’indifferenza e dalla malvagità umana.

Corri Rufus, salta, fiuta, corri, corri, corri…come un cucciolo spensierato.

Perdona chi ti ha fatto del male.

Forse il ricordo dei tuoi occhi buoni scuoterà la sua coscienza, ogni tanto.

Ma tu perdonalo, come solo voi, cosiddetti ”animali”, sapete fare.

Ciao, lupacchione!

Condividi

ULTIMI ARRIVATI AL CANILE SANITARIO

IL CANILE SANITARIO è il luogo di prima accoglienza, gestito dalla ASL veterinaria. Quando arriva un nuovo cane trovato vagante nel territorio casentinese, viene sistemato nella “zona sanitaria” (costituita da 10 box), controllato e visitato dal veterinario. Se è dotato di microchip o tatuaggio non è difficile risalire al proprietario, che, con tutta probabilità, l’ha smarrito. Se invece non ha elementi identificativi e nessuno si presenta per riaverlo, è chiaro che si tratta -purtroppo- di abbandono. Così, dopo 60 giorni di permanenza nel canile sanitario, viene sottoposto ad un ulteriore controllo veterinario, vaccinato, microchippato e trasferito nel “canile Rifugio”.
 
   ULTIMI ARRIVATI AL CANILE SANITARIO 
 
  ABBANDONATI O SMARRITI? 
 
Nel caso in cui  i proprietari non si facciano avanti  i cani che vedete in foto verranno dati in adozione. Venite a trovarli, siamo aperti sabato, domenica e festivi dalle 10 alle 12 (Per visite infra settimanali contattateci). Per informazioni potete contattarci per telefono al numero 347.5421554, per email: casentino@enpa.org o su Facebook.
 I proprietari possono mettersi in contatto con i Vigili urbani per la restituzione chiamando questo numero: 0575. 50 77 77
 
GENNAIO

11 Gennaio -   METICCIO MASCHIO, TG GRANDE, TROVATO NELLA ZONA SI SAN MARTINO IN TREMOLETO  L’ 11.1.2017.

GIOBBE

1

 

DICEMBRE

15  Dicembre - METICCIO SEGUGIO FEMMINA,  TIGRATA, TAGLIA MEDIA CONTENUTA,  TROVATA A  SUBBIANO IL  15.12.2016 

PIPPI

1

vv (1)

PINA 

10 Dicembre  -  Meticcia Femmina, color miele, taglia media,  trovata l’ 8.12.2016  in Loc. Corsalone. (Chiusi della Verna)
 
WP_20170114_11_53_43_ProIMG-20170114-WA0001
 
 Entrata al canile sanitario il 8.12.2016.
 
************
 
Aggiornamento  26 Dicembre: RUFUS  CI HA LASCIATI. ORA CORRE LIBERO E SERENO.
RUFUS – Anziano e in condizioni fisiche precarie. Buttato via come un oggetto ormai inutile….
 
DSC_00401
 
Entrato al canile sanitario il 14.10.2016.
 
 
 
Risultati immagini per SEPARATORI WEB GIF

Risultati immagini per POLLICE SU GIF

Risultati immagini per POLLICE SU GIF
 
 
TORNATI A CASA/ADOTTATI 
 
 
115665697_1862219627358139_3217683019821928297_n
 

subbiano (1)soci (1)

Condividi

16 dicembre 2016

SMARRITA COCKERINA ANZIANA- ZONA CAMPOLOMBARDO (Prat.-Stia)

15420873_1859466824300086_4848686272563162115_n

Lei è Penny e manca da casa da lunedì 12 dicembre 2016, si è smarrita in zona Campolombardo, Pratovecchio Stia (Ar). È una cockerina colore blu-roano, quindicenne, sorda e con poca vista. Chiunque abbia qualche informazione può contattare i proprietari al numero 348.2855000. Aiutiamo Penny a tornare a casa, aiutateci a condividere, grazie!!!

Condividi

Cagnolina di 7 mesi cerca casa con urgenza

pageQuesta cagnolina si chiama NANA , ha 7 mesi. E’ buona ed affettuosa. 
Va d'accordo con cani e gatti. E’ vaccinata. Deve trovare al più presto una nuova casa perché i proprietari non possono più occuparsene. Si trova a  Bibbiena. Per maggiori informazioni  potete contattare il numero 339/5849431

Grazie!!

Condividi

8 dicembre 2016

PROGETTO RIEDUCHI-AMO

 
Lupo, bellissimo pastore di circa due anni, è uno degli ospiti del nostro canile. Del suo passato non sappiamo niente, sappiamo solo che quando è arrivato era un cucciolone con la speranza e la luce negli occhi, la voglia di credere ancora nell'uomo e nella vita. Ed oggi, ad un anno dal suo ritrovamento, è sempre lo stesso il nostro Lupo, continua a sperare che ogni giorno sia quello buono per lui, quello in cui conoscerà il calore e l'amore di una famiglia.
A noi volontari sta molto a cuore questo cane e così abbiamo deciso di inserirlo nel progetto EDUCHI-AMO, il cui fine è quello di favorire le adozioni attraverso un percorso di attenta valutazione ed educazione. Nel video potete vedere Lupo e l'educatrice Sara durante la prima sessione di lavoro, in cui lui si è dimostrato collaborativo e desideroso di fare. È un cane davvero equilibrato, ha soltanto due anni e non vogliamo che passi anche questo Natale in canile.. Venite a conoscerlo, non ve ne pentirete!
Sara

Condividi

28 novembre 2016

DORA

2
 
 
IMG-20161126-WA001111
DORA
RAZZA: Meticcio
NATO: 2016
TAGLIA: Media
SESSO: F
ENTRATA AL RIFUGIO: Novembre 2016
CARATTERISTICHE: Allegra, molto vivace  e giocherellona. Affettuosa!
 
Dora Gioca con Buio:
 

Condividi

MOSTRA MERCATO ASPETTANDO NATALE A MONTEMIGNAIO - 26 e 27 Novembre

 

IMG-20161127-WA0004IMG-20161126-WA0045IMG-20161127-WA0007IMG-20161127-WA0008

  montemignaio_aspettando_il_natale_locandine IMG-20161127-WA0006

SAREMO PRESENTI CON IL NOSTRO BANCHETTO

VI ASPETTIAMO!!

 

A Montemignaio, il più piccolo Comune del Casentino, si respira aria di feste natalizie, con la terza edizione di “Aspettando il Natale”.

L’evento torna sabato 26 e domenica 27 novembre, con gli angol del paese pronti ad accogliere fiere e mercatini, spettacoli e rievocazioni, tante iniziative collaterali.

La festa inizia Sabato dalle ore 14, con il “Mercato a km zero”: 80 espositori di prodotti locali, enogastronomici e artigianali della Toscana (località Molino e Castello). Dalle 14 alle 19 sono in programma varie dimostrazioni: la Compagnia della Gorga Nera propone arcieri e antichi mestieri alla Pieve (Molino). La Compagnia del Drago Verde mette in scena duelli medievali e un mercatino medievale, nei pressi della Pieve. Alle ore 15 presso il forno comunitario (loc.Castello), dimostrazione: il rito del pane, e a seguire “Parole di pane”: letture interpretate dalla compagnia “I Folgorati“. Alle 16 dimostrazione: “La pulenda di castagne del paiolo di rame alla montemignaiese” al Castello, mentre alle 16,30 concerto del coro universitario di Firenze nella Pieve romanica. Direttore Patrizio Paoli. Alle 17,30 Spettacolo delle lanterne volanti, realizzate dai bambini della scuola elementare di Montemignaio (Castello).

Domenica 27 dalle 9 è aperto il mercato a km zero. Dalle 10 alle 19, varie rappresentazioni del Presepe vivente nel borgo medievale con la Compagnia di Londa (al Castello). Nel pomeriggio, dalle 14 varie esibizioni: GLI ARCIERI DEL LAGO, arcieri medioevali e antichi mestieri nei pressi della Pieve (Molino); LA COMPAGNIA DEL LUPO ROSSO, duelli medievali, tradizioni medievali, scherma nei pressi della Pieve (Molino); LA PULENDA DI CASTAGNE NEL PAIOLO DI RAME ALLA MONTEMIGNAIESE (Mulino). Alle 16,30 SPETTACOLO “Leggende, dicerie e superstizioni… in Casentino” nella Cisterna Medievale a cura della Compagnia teatrale Zeno (Castello); dalle 16 alle 18 LABORATORIO di ARALDICA presso la cisterna del Castello. Alle 16,30 ESIBIZIONE DEL CORO SAINT MERY GOSPEL CHOIR nella Pieve Romanica. Direttore Maurizio Bonatti.

Per tutta la durata della manifestazione, saranno aperti e visitabili il mulino ad acqua con macina in pietra, il seccatoio allestito con legname e castagne, la carbonaia di Montemignaio, una mostra pomologica sulla frutta tipica del Casentino, il presepe animato ed una mostra fotografica sulla storia di Montemignaio e della sua Comunità. Per bambini e famiglie, sarà possibile percorrere le vie del paese a cavallo o a dorso d’asino, ed assistere alla declamazione di alcuni canti della Divina Commedia da parte dello “Spirito di Dante Alighieri”, nei punti più suggestivi di Montemignaio.

Condividi

22 novembre 2016

PALMIRO - di Alice Lorenzini - 2° A- Scuola Primaria di Rassina

palmiro

 PRESENTAZIONE L’animale che vi voglio presentare è Palmiro, un cane ospite del canile di San Piero. Il nome gli è stato dato da Paolo, il custode, che lo ha trovato svenuto vicino ad una palma.

ASPETTO Ha gli occhi marroni come le castagne, piccole orecchie “ciondoline” che incorniciano un musetto tenero, tenero. Ha il pelo corto di color bianco e marroncino chiaro.

COMPORTAMENTO Palmiro è un cane timido, diffidente e silenzioso, non ama stare in compagnia. Però quando è insieme a Nerina, un altro cane del canile, si scorda i pensieri brutti di quando lo maltrattavano, quindi ritorna felice e allegro giocando a rincorrersi e a me piace vederlo così contento.

CARATTERE Palmiro è un cane particolare perché ancora risente dei maltrattamenti e dell’abbandono. Per questo il suo carattere può sembrare un po’ triste ma io che lo conosco abbastanza bene so che è un coccolone perché quando si fa coraggio si fa accarezzare da me e lui si perde e scodinzola ritrovando un po’ di serenità. Io spero che torni velocemente ad essere un cane allegro e giocherellone.

Alice Lorenzini - 2° A- Scuola Primaria di Rassina (a.s 2015/2016)

Condividi

21 novembre 2016

BUIO

DSC_8072

BUIO

RAZZA: Meticcio Segugio a pelo duro

NATO: 2009

TAGLIA: Media contenuta 

SESSO: M

ENTRATA AL RIFUGIO: 10.11. 2016

CARATTERISTICHE: Simpatico e molto carino.Esuberante e giocoso con i suoi simili. Ancora un po’ timido con l’uomo ma la sua indole sembra socievole ed affettuosa.

DSC_8104 aDSC_8090

DSC_809311

Condividi

DORA - NUOVO INGRESSO AL RIFUGIO

Questa cucciolona dallo sguardo triste è appena entrata in canile. E’ giovanissima (meno di un anno), è molto affettuosa, vivace, simpatica. Taglia media

IMG-20161116-WA0002

Condividi