20 marzo 2017

TUTTI PER OTTO!

17457715_449662785376757_5537356037425962893_n

17424652_748277912016492_4824777908629698248_n[1]

Sabato 25 Marzo i proprietari di Otto (il cane adottato in canile da cucciolo e che ha avuto notevoli problemi di salute)  organizzano una manifestazione a Soci, in collaborazione con la Pro-Loco di Soci, per ringraziare chi li ha aiutati e li sta aiutando  e anche come raccolta fondi

La festa – TUTTI PER OTTO-  si terrà all' auditorium Berretta Rossa di Soci (vecchia chiesa).
Nel pomeriggio esibizione della  scuola di ballo di Lucilla Ciabatti e la sera musica dal vivo con gruppi e cantanti del Casentino! Orari e dettagli  quanto prima! Condividete e partecipate numerosi! ... Otto vi aspetta!!!!!

Condividi

Avvistati tre cani zona coop - Bibbiena

Ci hanno segnalato tre cani che ieri sera tardi vagavano nella zona della coop di Bibbiena. Durante la notte potrebbero essersi spostati ma se qualcuno li ha smarriti può provare a cercarli in quella zona

17407687_10212416379754897_880859286_o

Condividi

18 marzo 2017

ULTIMI ARRIVATI AL CANILE SANITARIO

IL CANILE SANITARIO è il luogo di prima accoglienza, gestito dalla ASL veterinaria. Quando arriva un nuovo cane trovato vagante nel territorio casentinese, viene sistemato nella “zona sanitaria” (costituita da 10 box), controllato e visitato dal veterinario. Se è dotato di microchip o tatuaggio non è difficile risalire al proprietario, che, con tutta probabilità, l’ha smarrito. Se invece non ha elementi identificativi e nessuno si presenta per riaverlo, è chiaro che si tratta -purtroppo- di abbandono. Così, dopo 60 giorni di permanenza nel canile sanitario, viene sottoposto ad un ulteriore controllo veterinario, vaccinato, microchippato e trasferito nel “canile Rifugio”.
 
   ULTIMI ARRIVATI AL CANILE SANITARIO 
 
  ABBANDONATI O SMARRITI? 
 
Nel caso in cui  i proprietari non si facciano avanti  i cani che vedete in foto verranno dati in adozione. Venite a trovarli, siamo aperti sabato, domenica e festivi dalle 10 alle 12 (Per visite infra settimanali contattateci). Per informazioni potete contattarci per telefono al numero 347.5421554, per email: casentino@enpa.org o su Facebook.
 Per la restituzione: I proprietari  devono contattare la LA POLIZIA MUNICIPALE:
POLIZIA MUNICIPALE DI BIBBIENA                          0575 530660
POLIZIA MUNICIPALE DI PRATOVECCHIO-STIA    0575/503870 - 335/1427510
POLIZIA MUNICIPALE DI CAPOLONA                       0575 421316
POLIZIA MUNICIPALE DI SUBBIANO                        0575 421726
 PER GLI ALTRI COMUNI DEL CASENTINO:
POLIZIA MUNICIPALE UNIONE DEI COMUNI 0575. 50 77 77
 
MARZO
 
TROVATO A SERRAVALLE IL GIORNO 17.3.2017.
QUALCUNO LO CONOSCE?
 
IMG-20170318-WA0001
 
 
2
 
 

IL GIORNO 5 MARZO 2017 E’ STATO TROVATO questo  BRACCO  MASCHIO  A PRATOVECCHIO. HA IL CHIP MA NON REGISTRATO. QUALUNO LO HA SMARRITO?SAPETE A CHI APPARTIENE?

 ____________________________________________________________________

GIORNO 2.3.2017 E' ARRIVATO AL CANILE SANITARIO UNO SPRINGER MASCHIO, TROVATO VAGANTE A PORRENA (POPPI). CHI L'AVESSE SMARRITO E' PREGATO DI CONTATTARE LA POLIZIA MUNICIPALE DELL'UNIONE DEI COMUNI: 0575. 50 77 77

 
toby
 
TOBY 2DSC_8656
 
 
Risultati immagini per SEPARATORE BLOG
 
Adottato!
 
 
DSC_0125
 
 

Condividi

16 marzo 2017

PIPPI E’ STATA ADOTTATA!

CON GRANDE EMOZIONE VI ANNUNCIAMO L’ADOZION DI PIPPI! VAI PICCOLA, SIAMO SICURI CHE QUESTA VOLTA SARA’ PER SEMPRE! Red heart

DSC_8542

 

PIPPI

Trovata a Subbiano il  15. 12.2016

RAZZA:Segugio maremmano

NATO: 2016

TAGLIA: Media contenuta

SESSO: F

ENTRATA AL RIFUGIO: Febbraio 2017

CARATTERISTICHE:.VIVACE, ESUBERANTE, SOCIEVOLE.   

Condividi

LOTTERIA DI PASQUA

lotteria-2016-img-in-evideza Immagine

 

DOVE TROVARE I BIGLIETTI :

  • Presso i nostri volontari e al canile

  • Lavanderia 1000 Bolle di Bibbiena

  • WASH DOG Bibbiena

  • G&G Bibbiena

  • Sisley Bibbiena

  • Edicola Baccini- Poppi

  • Athos Pet shop - Ponte a Poppi

  • Bikestar –   Poppi

  • Alimentari di Monemignaio

  • Distributore Agip di Pratovecchio

  • Tramontana- Pratovecchio

  • Bar Impero Badia Prataglia

  • Acquazoo – Bibbiena

  • Zampamondo- Bibiena

  • Erboristeria lsola verde- Soci

  • Toelettatura La casa di  Polly – Ponte a Poppi

  • Parrucchiera “le mille e una piega” – Ponte a Poppi

  • Parrucchiera “le mille e una piega” – Strada in Casentino

Condividi

13 marzo 2017

PECHINESE CERCA CASA

IMG-20170313-WA0001%201

Pechinese di 10 anni, maschio, sano e in ottima forma fisica. Dolcissimo con persone e bambini. Poco tollerante con gatti e con i suoi simili dello stesso sesso. E’ un cagnolino abituato a stare in casa, sa andare al guinzaglio ed è tranquillo in macchina. Affettuoso ma anche indipendente, poco impegnativo.

Non vede da un occhietto, ha perso la vista anni fa, in seguito ad un maltrattamento subito.

Gli troviamo una famiglia amorevole?

NON È IN CANILE, SE SIETE INTERESSATI AD ADOTTARLO O VOLETE MAGGIORI INFORMAZIONI POTETE CONTATTARE IL 3342385443.

Grazie!

Condividi

5 marzo 2017

RUBIO

2

1DSC_8473DSC_8458A

RUBIO

RAZZA: Meticcio

NATO: 2014

TAGLIA: Media contenuta 

SESSO: Maschio sterilizzato

ENTRATA AL RIFUGIO: Febbraio 2016

CARATTERISTICHE: In aggiornamento   

Condividi

27 febbraio 2017

SMARRITO GATTO COMPLETAMENTE BIANCO A PONTE ALLA CHIASSA (AR)

17006312_10211683994445689_1494351117_n
RICEVIAMO QUEST'APPELLO DA DUE VOLONTARIE UMBRE:
Siamo 2 volontarie umbre e chiediamo aiuto per cercare questo gatto adottato tramite noi ad Arezzo e smarrito forse a Natale. Purtroppo l'adottante non ci ha mai avvisato e l'abbiamo scoperto dopo varie insistenze per avere foto e notizie del gatto. Quindi non abbiamo neanche la certezza del periodo e se il gatto sia castrato o meno. Ci potete aiutare a diffondere l'appello?  Noi speriamo tanto che sia stato trovato da qualche persona o volontaria e sia a casa di qualcuno o in un gattile...
Grazie mille  - Silvia e Lucia

SMARRITO GATTO  MASCHIO, TUTTO BIANCO , BUONO Zona PONTE ALLA CHIASSA (AREZZO)  POTREBBE ESSERE IMPAURITO E NASCOSCONDERSI PERCHÈ È SCAPPATO DI CASA DA QUALCHE TEMPOHA SEMPRE VISSUTO IN CASA E SICURAMENTE SI TROVA IN DIFFICOLTA’SE LO AVVISTATE, CHIAMATE SUBITO

SILVIA 348-5122793
LUCIA 348-5154950

Condividi

aggiornamenti da Lillina

“Ecco le foto della Lillina nella sua nuova casa, la canina più buona brava e coccolona del mondo!” Simone   Red heart

DSCF2260DSCF2265DSCF2266DSCF2271DSCF2257

Condividi

26 febbraio 2017

NERINA

“…Finalmente ho conosciuto il mare…”

Nerina, ex cane timoroso 

  Red heartRed heartRed heartRed heart

  IMG-20170226-WA0005IMG-20170226-WA0004 16997742_10209821608511169_632918789076315147_n

Condividi

Ringraziamenti

Immagine correlata

Ringraziamo di cuore il gruppo storico "I Vecchioni di Montemignaio" che hanno devoluto parte del ricavato della manifestazione del 6 gennaio 2017 all’ENPA Casentino.

Un ringraziamento speciale a Valentina e Roberta che sono venute in canile a portarci la donazione, animate da un profondo amore per gli animali!

Condividi

25 febbraio 2017

LILLINA E’ STATA ADOTTATA!

Un'altra bellissima notizia: anche la dolce Lillina ha trovato una famiglia! Eccola mentre lascia il canile! Ringraziamo di cuore Simone che l'ha accolta con tanto amore.

IMG-20170218-WA0002IMG-20170218-WA0001

Condividi

24 febbraio 2017

DORA E’ STATA ADOTTATA!

CON GRANDE EMOZIONE VI ANNUNCIAMO UFFICIALMENTE L'ADOZIONE DELLA "NOSTRA" DORA. ORA SI CHIAMA GIOIA E FINALMENTE HA INCONTRATO LUNGO IL SUO CAMIINO- FINO AD ORA DAVVERO IMPERVIO - UNA RAGAZZA SPECIALE. GRAZIE GIULIA!! GRAZIE E ANCORA GRAZIE.

1 (1)1 (3)16722544_1673401199351652_680015794257416304_o16708235_1670902066268232_8067123611840626016_n1 (4)1 (2)16832226_1676331015725337_8273751547432855778_n

Condividi

22 febbraio 2017

Ritrovato il proprietario

 

IMG-20170222-WA0001

22 FEBBRAIO - TROVATO GATTO MASCHIO A BIBBIENA.VAGAVA NELLA ZONA DI PIAZZA GRANDE DA DUE GIORNI, UN PO’ SPERSO. SICURAMENTE HA UN PROPRIETARIO.

Condividi

Piano conservazione dei lupi - sviluppi

ENPA - Ente Nazionale Protezione Animali

URGENTE. SAPETE COME HA RISPOSTO GALLETTI ALLE PROTESTE DI TUTTI NOI?

- CONSENTENDO L'ABBATTIMENTO DEI LUPI ANCHE NEI PARCHI NAZIONALI E NELLE AREE PROTETTE
- FACENDO IN MODO CHE PER ALCUNE RAGIONI "SCIENTIFICHE", SI POTRA' PROCEDERE AD AMMAZZARE I LUPI SENZA ALCUNA CONDIZIONE O VINCOLO... UNA DEROGA LIBERA PER TUTTI COLORE CHE VOGLIONO SOLO UCCIDERE QUESTI SPLENDIDI ANIMALI.
QUINDI UN ULTERIORE PASSO INDIETRO PER UN PIANO CHE FOMENTA ANCHE LA REVISIONE DELLA LEGGE 281/91, SUL RANDAGISMO, MAI APPLICATA
MA GALLETTI NON DEVE TUTELARE IL LUPO E LA BIODIVERSITA'? O DIFENDE... COSA?
IN FONDO TROVATE COMUNICATO STAMPA UFFICIALE ENPA.
ATTIVIAMOCI!
INUTILE COMMENTARE QUI: ANDATE SULLE PAGINE DI COLDIRETTI DELLA VOSTRA REGIONE E SULLA PAGINA DEL MINISTRO
https://www.facebook.com/Ministero-dellAmbiente-e-della-T…/… segreteria.capogab@minambiente.it, ufficiolegislativo.segreteria@minambiente.it, segreteria.vicecapogab@minambiente.it, segreteria.ministro@minambiente.it,

Si riparte dalle oltre 500 mila adesioni raccolte in pochi giorni da Enpa sulla propria pagina Facebook per dire no alla caccia ai lupi prevista dal Piano che, paradossalmente si chiama “Piano di conservazione del lupo”. Dopo il rinvio di inizio febbraio, infatti, la partita non è ancora. Secondo quanto noto all’Ente Nazionale Protezione Animali, il titolare del dicastero dell’Ambiente non avrebbe invertito la rotta, così come chiesto dalla maggioranza delle Regioni e da tantissimi cittadini (ed elettori). Tra l’altro è in essere addirittura una versione peggiorative del Piano che le associazioni animaliste sono riuscite ad ottenere e che oggi diffondono per la prima volta.

Condividi

13 febbraio 2017

ATTILA

Pronto per la passeggiata
 
video
 
Chi mi tira il “legnetto”? Nyah-Nyah


IMG-20170211-WA0001IMG-20170211-WA0002

 

Condividi

8 febbraio 2017

Fuga da Pogradec



 
E' stata l'ultima delle missioni internazionali svolte in ordine di tempo da ENPA e si è svolta in Albania. E' stato individuato a Pogradec, al confine con la Macedonia, un vero e proprio lager i cui animali sono stati salvati da una missione lampo coordinata e realizzata da Marco Bravi, Presidente del Consiglio Nazionale ENPA, e dal Dott. Meir Levy dell'unità di intervento nazionale ENPA con il prezioso supporto di Marco Lupoli della Sezione ENPA di Manfredonia.
 
Indispensabile il supporto delle Autorità locali e dei volontari di Animal Rescue Albania, nonchè il supporto logistico di Grandi Navi Veloci, Dog's Town e della sezione di Torino che ha accolto con i propri veterinari e i propri volontari gli sfortunati animali, che dovranno affrontare un importante percorso di cura. Gli stenti, il freddo, le violenze hanno lasciato importanti segni nei loro corpi, ma non nella loro indole. Come sempre gli animali superano gli umani nella riconoscenza, dimenticando gli affronti subìti e donando fiducia, affetto e amore. Il necessario completamento delle profilassi richiederà ancora un mese, poi inizieranno le adozioni che pubblicizzeremo al massimo perchè non c'è regalo più grande, per loro, di una famiglia che li accolga.
 
Chi volesse adottare un sopravvissuto di Pogradec o volesse aiutarci nelle cure con un suo contributo può contattare torino@enpa.org .
 
Marco Bravi
Presidente Consiglio Nazionale
Responsabile Comunicazione e Sviluppo iniziative
ENPA - Ente Nazionale Protezione Animali




Condividi

6 febbraio 2017

RACCOLTA FORAGGIO E MANGIME PER GLI ALLEVAMENTI COLPITI DA TERREMOTO E NEVICATE

IL SECONDO BILICO E’ ARRIVATO A DESTINAZIONE. ECCO ALCUNE FOTO CHE ABBIAMO RICEVUTO DA SERENA,

SEGUIRANNO ALTRI  VIAGGI.

IMG-20170206-WA0002IMG-20170206-WA0003IMG-20170206-WA0001IMG-20170206-WA0004

LUNEDI’ 6 FEBBRAIO  PARTIRA’ UN ALTRO CARICO DA PROTEVECCHIO.  NE SEGUIRANNO ALTRI. LEGGETE SOTTO COME POTETE AIUTARE GRAZIE!!!

IMG-20170127-WA0001

IMG-20170127-WA0006L'immagine può contenere: sMS 

 

Il Comune di Pratovecchio-Stia e la consulta della Protezione civile di Arezzo, si stanno mobilitando per portare aiuto agli allevamenti dei comuni di Visso, Pieve Torina, Castel Sant'Angelo ed Ussita fortemente provati dal terremoto e dall' eccezionale nevicata. Servono foraggio (fieno) e mangime.

 

Stamani -  venerdì 27 gennaio -  è partito da Pratovecchio il primo bilico di fieno ed è già arrivato a destinazione  

 

Seguiranno altri viaggi.

 

La referente dell’iniziativa, Serena Stefani - Vice sindaco del Comune di Pratovecchio-Stia - andrà di persona a consegnare il cibo raccolto.

 

CHIUNQUE VOGLIA DARE UNA MANO PER COMPRARE IL NECESSARIO

O PER PAGARE I VIAGGI PUÒ FARLO NEI SEGUENTI MODI:  

 

. Attraverso donazioni di fieno e mangime: 

  •   L'agricola Casentinese di Castel San Niccolò funge sia da punto vendita che di raccolta di materiale per animali di allevamento.

 

. Attraverso donazioni in denaro (che saranno utilizzate per l’acquisto di materiale  e/o per le spese di viaggio):

  •   Potete recapitare le offerte direttamente a Serena Stefani  presso il Comune di Pratovecchio-Stia 

oppure 

  • Potete versare sul cc dell’ENPA Casentino (ci penseremo noi a recapitare quanto ricevuto al Referente)

iban: IT57T0103071390000000237694 . Causale obbligatoria: OFFERTA ZONE TERREMOTATE

 

Risultati immagini per cuore gif

 

Grazie a tutti per l’aiuto!!!

 

IMG-20170127-WA0002

IMG-20170127-WA0005IMG-20170127-WA0004

Arezzo Notizie

 

Fieno e mangime per gli allevatori di Visso: la donazione di Pratovecchio Stia: Pratovecchio Stia risponde con la solidarietà all’appello di 12 allevatori della Val Nerina. SOS dalle zone terremotate: “Servono foraggio e mangimi per i nostri animali”. Venerdì 27 gennaio parte il primo carico alla volta di Visso

Le catastrofi che hanno colpito il Centro Italia hanno suscitato una vasta eco. Terremoti, nevicate, black-out, alluvioni, crolli e lutti anche nei soccorritori, hanno scosso profondamente l’opinione pubblica. Da subito il territorio provinciale ha risposto con il “XIV Ponte della Solidarietà” iniziativa in soccorso delle popolazioni colpite dal sisma e dai disastri delle ultime ore.

Il comune di Pratovecchio Stia è stato tra i primi a rispondere alla chiamata della Consulta Provinciale del Volontariato di Protezione Civile e si è adoperato sin dall’agosto 2016, a ricercare modelli di soccorso che non fossero solo eventi di solidarietà puntuale ma progetti e programmi coordinati con le Autorità’ di Protezione Civile e con le Istituzioni

Venerdì 27 gennaio su richiesta del Sindaco di Visso (MC) partirà un carico di per molti allevatori della montagna della Val Nerina, nella zona di Visso e dei comuni limitrofi. Non appena è pervenuta la richiesta, gli allevatori di Pratovecchio Stia assieme ai parrocchiani della frazione di Gaviserri, hanno reperito 30 rotoballe di foraggio e i fondi per il costo del trasporto. Venerdì dunque, alle 4 del mattino, partirà la missione che vedrà impiegato, oltre il mezzo che partirà dall’Alto Casentino, anche mezzi specializzati della Consulta e del Gruppo Comunale di Protezione civile di Sansepolcro e Alta Val Tiberina. La missione sarà accompagnata dal vicesindaco del comune di Protovecchio Stia Serena Stefani, che ha anche la delega alla Protezione Civile ed è anche imprenditrice agricola e quindi il Ponte della Solidarietà la individua come “esperto” per tutte le questioni che riguarderanno gli aiuti agli allevatori ed agli imprenditori agricoli.

“Quello di venerdì – dice la Serena Stefani – è solo il primo dei numerosi interventi di rifornimento e sostegno alle aziende agricole di quei territori; numerose iniziative per la raccolta dei fondi e dei materiali si stanno realizzando in tutta la provincia. Un grazie sincero a tutti gli allevatori che stanno dimostrando una straordinaria sensibilità nei confronti dei colleghi così duramente colpiti”.

Condividi